Mancato rinnovo contrattuale. Dal governo solo annunci. I sindacati democratici della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria in presidio davanti alla Prefettura

CALTANISSETTA – Le organizzazioni sindacali Funzione Pubblica CGIL, il Silp CGIL e la Camera del Lavoro di Caltanissetta, in adesione ad altre analoghe manifestazioni che si terranno su tutto il territorio nazionale, mercoledì 17 aprile 2019, dalle 10,00 alle 14,00, effettueranno un presidio di volantinaggio davanti alla sede della Prefettura di Caltanissetta per sensibilizzare la cittadinanza ed i media circa il mancato rinnovo contrattuale per il personale della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria.
Infatti, per il Comparto Sicurezza il contratto di lavoro, parte economica, è scaduto già da 4 mesi, mentre né la c.d. coda contrattuale, con la quale si dovevano definire le ulteriori indennità accessorie, né la parte normativa relativa al vecchio accordo, interessano evidentemente al governo che, ancora, non ci convoca.
Uno stallo inaccettabile che mortifica le lavoratrici e i lavoratori della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria i quali, in mancanza, ad aprile dovranno accontentarsi degli spiccioli relativi alla vacanza contrattuale: SEI EURO IN PIU’ AL MESE.
Per questo le nostre organizzazioni hanno avviato lo stato di agitazione oltre che presso tutti gli uffici della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria, con presidi e volantinaggi davanti alle prefetture per sensibilizzare, oltre alla categoria, l’intera società civile.
Il lavoro essenziale dei poliziotti svolto quotidianamente a tutela dei cittadini e delle Istituzioni merita di essere valorizzato nelle condizioni di vita, di lavoro e nel riconoscimento economico.
Ed invece assistiamo ogni giorno ad annunci, promesse e pochissimi fatti.
Non ci stiamo ad essere prigionieri di un uso propagandistico della sicurezza per fini elettorali.
A Caltanissetta e provincia, a maggior ragione, NON ABBIAMO BISOGNO DI PISTOLE ELETTRICHE, ma di serenità negli ambienti di lavoro, di un rinnovo contrattuale che dia ai poliziotti le giuste remunerazioni economiche, di risorse per operare con efficienza, del personale  che continua mancare e di strutture adeguate a Caltanissetta come nei commissariati distaccati di Gela e Niscemi.
La situazione delle carceri nella Provincia purtroppo non è da meno, considerato che si continua a registrare una grave carenza del personale e non è stato garantito un turn over che possa assicurare un adeguato sistema di sicurezza per i poliziotti penitenziari esposti a continue aggressioni in strutture obsolete e con un numero sempre più crescente della popolazione carceraria.
Occorre adottare misure urgenti e necessarie per sostenere l’intero sistema di sicurezza che deve passare attraverso la tutela che solo i contratti possono assicurare.
Caltanissetta, 16 aprile 2019.

Camera del Lavoro CGIL Caltanissetta
Sindacato Italiano Lavoratori Polizia CGIL
Segreteria Provinciale di Caltanissetta
Funzione Pubblica CGIL
Segreteria Provinciale di Caltanissetta
Il Segretario Provinciale
Ignazio GIUDICE
Il Segretario Provinciale
Pasquale MASTRANTONIO
Il Segretario Provinciale
Rosanna MONCADA

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: