“Litiga con il padre e poi lo accoltella”, 32enne finisce in manette

AGRIGENTO – Un agrigentino è stato arrestato per tentato omicidio. Intorno alle 19 di ieri, l’uomo, avrebbe accoltellato il padre per futili motivi, provocando diverse ferite da taglio. Il padre del ragazzo è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

Sul posto le Volanti della questura di Agrigento che hanno tratto in arresto il ragazzo. Il fatto è accaduto in una abitazione della scalinata in via Santo Spirito. Il 32enne, difeso dell’avvocato Daniele Re, sarebbe affetto da disturbi psichici. Dopo gli adempimenti di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari in una struttura sanitaria.

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.