Search

La consigliera comunale di Caltanissetta Giada Ambra interviene sulla viabilità

La consigliera comunale di Caltanissetta Giada Ambra interviene sulla viabilità

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – La 3° commissione consiliare il 27 Ottobre 2017 ha ricevuto una istanza dalla Consulta comunale “Ambiente e Territorio”, sulle problematiche relative alla viabilità automobilistica e pedonale. Tale Consulta fa rilevare che si può alleviare il traffico automobilistico in diverse arterie urbane ed extraurbane (via Due Fontane, l’accesso per la galleria Sant’Elia e per lo scorrimento veloce per Agrigento, v. le Luigi Monaco, v. le  della Regione, via Leone XIII, via Gaetano Costa). Questa eccessiva congruenza genera un notevole ingorgo automobilistico. Per la consulta “Ambiente e Territorio” il traffico potrebbe essere meglio distribuito trasformando a doppio senso la strada che collega via Luigi Monaco con la via Due Fontane, ed esattamente quella che costeggia il rifornimento Esso. Attualmente l’accesso da v. le Luigi Monaco è percorribile sia in ingresso che in uscita, mentre l’accesso da via Due Fontane nonostante la sezione stradale lo consenta, è impedita da blocchi di calcestruzzo armato. Trasformando a doppio senso la viabilità della suddetta strada in entrambi i versanti, avrebbe significative e positive ripercussioni , snellendo notevolmente il traffico nella zona delle sopracitate arterie.

Altresì, la consulta fa rilevare un’altra problematica importante che riguarda i pedoni, poiché nella stessa zona bisognerebbe realizzare due attraversamenti pedonali: il primo a collegamento tra l’area del bar Corona e la sede dell’agenzia assicurativa Generali, mettendo in opera la realizzazione di un marciapiede che costeggi interamente l’esistente aiuola e delle strisce pedonali. Riguardo il secondo attraversamento tra la zona del ”Mc Donald” ed il “Bingo” , quest’ultimo è situato in una zona di maggior traffico per cui la soluzione più idonea potrebbe essere quella di realizzare un passerella aerea dalla struttura leggera ed architettonicamente gradevole che garantirebbe il passaggio da una parte all’altra della strada ai pedoni e alle persone con disabilità motoria. Personalmente condivido e appoggio queste indicazioni date. Invito l’assessore Tuminelli ad operarsi per un sopralluogo e per le verifiche tecniche a riguardo. Inoltre ricordo, come ho fatto rilevare in data 29 Novembre 2017 all’amministrazione comunale, che è stata approvata dalla Camera il 14 Novembre scorso la legge dove recita che le amministrazioni comunali possono usufruire dei finanziamenti, ma hanno l’obbligo di progettare piste ciclabili in contemporanea alle infrastrutture stradali.

Un’altra importante problematica evidenziata dalla Consulta, che urge una immediata risoluzione, è l’individuazione di una curva particolarmente pericolosa di v. le Stefano Candura di fronte c/da Serra Pantano poco prima del rifornimento Agip. La pericolosità della curva non consiste tanto nel raggio di quest’ultima, ma dall’assenza di un muretto che la costeggi ed eviti il ribaltamento delle automobili che vengono catapultate nella parte opposta della carreggiata. Per la criticità di questa curva nell’ultimo decennio si sono verificati una lunga serie di incidenti di cui 3 mortali.

Questa problematica è stata da me sollevata un anno fa, esattamente in data 6 Gennaio 2017 all’assessore competente, senza ottenere nessun risultato. Su questo argomento, sottoscriverò una interrogazione urgente al Sindaco.

 

La consigliera comunale di Caltanissetta Giada Ambra

Related posts

Leave a Comment

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.