Italia Nostra: “Fiori di plastica sulla facciata del Comune e fioriere arrugginite in Città”

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – L’arredo urbano è uno specifico ambito progettuale e di ricerca che provvede ad attrezzare gli spazi pubblici urbani con manufatti fissi o mobili funzionali, e nel migliore dei casi inseriti in una ‘immagine coordinata’ della città. L’arredo urbano è materia di studio delle facoltà universitarie di Architettura e Ingegneria e si occupa delle problematiche e del disegno degli spazi a verde pubblico, della segnaletica e dei dissuasori, dell‘illuminotecnica urbana e, in genere, di qualsivoglia manufatto a destinazione pubblica che trova collocazione nella città a complemento del disegno urbanistico e architettonico. L’arredo urbano in alcuni casi è diventato parte determinante dell’identità locale (https://it.wikipedia.org/wiki/Arredo_urbano).

‘Arredo urbano’ a Caltanissetta. Al di là di scontate spiegazioni funzionalistiche, inevitabilmente mi chiedo: non avrà uno strano rapporto con la realtà, con la vita, un Comune che colloca fiori di plastica sulla facciata del Palazzo (del Carmine) e poi dispone spigolose fioriere ‘arrugginite’ lungo le vie della città? Insomma: ‘les fleurs du mal’?

POSCRITTO. E d’altronde, la panchina (con annesse fioriere) in perfetto stile ‘sadomaso’ conferma le nostre perplessità.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: