Idea Sicilia: Salvatore Giglia nominato coordinatore cittadino

CALTANISSETTA – RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO –  A Caltanissetta comincia a scaldarsi il dibattito politico in vista delle prossime elezioni amministrative. Va sottolineato il termine amministrative, perché gli eletti, o i prescelti degli elettori, saranno chiamati ad amministrare la città al di sopra di scelte e/o impegni di carattere politico. La politica suggerisce un indirizzo da seguire, mentre la società civile manifesta l’esigenza di una buona amministrazione. Se non si comprende tale fondamentale differenza, agli elettori sfuggira’ che il principale impegno degli eletti dovrà essere quello di ” servire gli interessi della città e non servirsene ” alla luce di interessi privati o, comunque, di parte. Questo nuovo indirizzo lo persegue la voce di IDEA SICILIA, il movimento fondato dall’Assessore Regionale On.Roberto Lagalla, già Rettore dell’Università di Palermo che propone iniziative per la Sicilia differenziandosi da quanti mirano a diffondere proposte politiche senza guardare agli interessi  sostanziali del popolo Siciliano. La Sicilia vuole tornare ad essere se stessa in piena autonomia per esaltare le proprie pecularità che investono tanto il presente che il futuro. La Sicilia è cultura, arte, turismo, archeologia, storia, agricoltura ed ecologia, ecc., non può essere tradita  nelle sue stesse peculiarità ed è questa la vocazione di base che anima “IDEA SICILIA”.”…Servire e non servirsi”, per imboccare la via maestra del sano sviluppo. Non si può non incominciare dalle   modeste realtà locali per rilanciare il concetto di un armonioso sviluppo indirizzato verso il futuro. Anche a Caltanissetta ci siamo organizzati per affrontare l’impegno delle imminenti amministrative, per portare sullo scranno di amministratori le persone più valide, i tecnici più preparati, capaci e volenterosi, in grado di convogliare su “IDEA SICILIA” le idee sociali e non solamente i principi politici. Inizia a darsi una organizzazione il movimento politicodi IDEA SICILIA, che fa riferimento all’assessore regionale alla formazione e istruzione On. Roberto Lagalla. Angelo Bellina ,fresco di nomina ricevuta pochi giorni fa dallo stesso Lagalla, sta mettendo in campo tutta la sua esperienza organizzativa, in passato ha ricoperto diversi ruoli istituzionali e politici Consigliere Comunale, Assessore e Vicesindaco, nella città di Riesi, ex segretario provinciale dell’UDC è stato candidato alle ultime elezioni regionali nella lista IDEA SICILIA che fa riferimento all’assessore Lagalla riportando un’ottimo risultato elettorale personale. Angelo Bellina di comune accordo con l’assessore Lagalla nomina come coordinatore della città di Caltanissetta e Vice coordinatore provinciale il cardiologo Salvatore Giglia stimato ed apprezzato professionista non solo a Caltanissetta ma in tutta la   provincia. La nomina del Dott Salvatore Giglia -spiega Bellina- non nasce né casualmente, e neanche per opportunità ma, perché è stato due anni fa il primo a Caltanissetta a far conoscere il progetto politico nei suoi valori IDEA SICILIA  in occasione di una assemblea organizzata da lui stesso all’Hotel San Michele in una sala gremita di persone che ha visto   come relatore il suo fondatore il Prof Roberto Lagalla. Salvatore Giglia, dice  ancora  Bellina, avrà il compito assieme a me di strutturare il movimento politico di centro in tutto il    territorio Nisseno, con maggiore attenzione ai comuni che saranno chiamati al voto come Gela, Caltanissetta, San Cataldo e Mazzarino,coinvolgendo tutte le forze sane, civiche e professionali presenti nel territorio. Voci di corridoio e fughe in avanti non meritano attenzione, rimane fermala volontà di IDEA SICILIA di proseguire sulla strada maestra di un centrodestra come schema di governo regionale in grado di attenzionare l’esigenze dei cittadini.

IDEA SICILIA, COORDINATORE PROVINCIALE ANGELO BELLINA

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: