Gela calcio: esonerato Pardo, squadra affidata a Brucculeri

L’avventura di Simone Pardo al Gela calcio è già finita. Due ore dopo il 4-0 di San Cataldo la società ha ufficializzato l’esonero del giovane tecnico gelese. Il comunicato di poche righe conferma il licenziamento di Pardo, che viene “ringraziato per la passione e l’impegno profuso e gli augura le migliori fortune sportive”.

simone pardo

Simone paga la doppia faccia del suo Gela. Bello e capace di creare decine di palle gol al Presti, inconsistente, molle e privo di idee fuori casa. A Castelvetrano si era avuto il primo campanello d’allarme. Oggi è arrivata la conferma che l’approccio in campo esterno è da rivedere. Nessun calciatore si è salvato dal disastro del Valentino Mazzola. Paga solo Pardo. Per ora. Perché il presidente Angelo Tuccio, che ha scommesso sul giovane tecnico, difficilmente tollererà ancora questo atteggiamento dei suoi giocatori in futuro.

Dopo l’esonero di Pardo, la società Gela Calcio comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra al mister Salvatore Brucculeri.

Voci di corridoio avevano parlato del possibile ritorno a Gela di Antonello Capodicasa o di Pino Rigoli, ma pare che il Presidente Tuccio abbia fortemente chiesto il ritorno di colui che ha permesso nella scorsa stagione di accedere al torneo di Eccellenza.

Brucculeri ha già allenato la squadra oggi. Il prossimo turno di Campionato prevede che il Gela ospiti il Kamarat, formazione agrigentina che ha al momento tre sconfitte e una vittoria all’attivo.

calcio totò brucculeri gela

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.