Dipendente di Caltaqua licenziata. I sindacati: “Verso lo sciopero”

CALTANISSETTA – Sindacati sul piede di guerra per il licenziamento – ritenuto immotivato – di una dipendente di Caltaqua la società che ha in gestione il servizio idrico in provincia.

Alla lavoratrice è stato notificato con una lettera il licenziamento perché nell’ambito della riorganizzazione dei servizi quel posto non esiste più.

Immediata la risposta delle organizzazioni sindacati con una nota a firma di Gaetano Catania (Filctem Cgil), Francesco Emiliani (Femca Cisl) e Maurizio Castania (Uiltc Uil) nella quale viene proclamato in data ancora da concordare. 
I lavoratori sono in stato d’agitazione ed è stato chiesto l’immediato intervento di Prefettura, Ispettorato del Lavoro e Ato Idrico per l’apertura di un tavolo tecnico finalizzato ad evitare le protesta. “Lo sciopero – aggiungono i sindacati – porterebbe a ripercussioni e disagi pesantissimi in tutta la provincia”. (GDS.IT)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.