“Dialoghi d’Alchimia”. Alle ore 19,00 alla chiesa e cripta di San Domenico di Caltanissetta

CALTANISSETTA – Proseguono gli appuntamenti della terza edizione dei “Dialoghi d’Alchimia” con la relazione di Giuseppe Giugno dal titolo: “Architettura sacra a Caltanissetta tra Cinque e Settecento”. L’intervento riguarderà la storia delle principali fabbriche architettoniche sorte a Caltanissetta tra Cinque e Seicento, con riferimento specifico alla chiesa madre di Santa Maria la Nova e alla chiesa gesuitica di Sant’Agata. Di ciascuna verranno evidenziate le maestranze, gli architetti e gli scultori coinvolti in cantiere durante i lavori. Della chiesa gesuitica verranno, inoltre, esposte le vicende relative all’esecuzione dell’altare di Sant’Ignazio di Loyola, opera d’inizio
Settecento di marmorari messinesi, e si illustrerà l’intervento di risistemazione dell’altare maggiore nella seconda metà del secolo.
L’evento si terrà venerdì 20 luglio alle ore 19 nel vicolo contiguo alla chiesa e cripta di San Domenico di Caltanissetta.

Related posts

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.