CusN, vittoria di cuore ai supplementari! Espugnato il PalaHamel, gli arancioni volano in vetta

Una grandissima vittoria, di cuore, di attributi! Il CusN, è riuscito nel match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato di promozione siciliana, a battere dopo un match infinito, conclusosi dopo un supplementare il Girgenti Giants di Porto Empedocle 56-59. Un match iniziato alla grande dei nisseni che botta su botta hanno prima retto l’urto degli avversari chiudendo in pareggio il primo parziale 14-14, per poi chiudere sopra di 3 lunghezze il primo tempo 24-27. Il terzo quarto vede gli ospiti allungare sul 39-34 con le difese che fanno da padrone, ma nel quarto parziale un po’ l’uscita di 3 uomini di Falletta per falli, un po’ l’arbitraggio che ha innervosito la gara permettono ai padroni di casa di pareggiare il mathc portandolo ai supplementari, tempo dove in campo si vede una sola squadra, ovvero quella nissena con un Barbera stratosferico in attacco e una difesa solida portano a casa due punti che ad un certo punto (quattro uomini fuori per 5 falli e arbitraggio casalingo) sembravano persi (56-59).

Una vittoria di carattere, oltre tutto e tutti! Un Davide Barbera immenso capace di realizzare 38 punti su 59, ovvero più del 50%, mentre da sottolineare la grandissima prova in difesa di Giulio DiBenedetto, Michele Abate e Marcello Armatore. Vittoria che permette ai cussini di volare a 12 punti in classifica, seguiti dal Castellammare a 10 e da Agrigento a 8, a seguire le altre. Entrambe le inseguitrici devono recuparare lo scontro diretto che si giocherà in terra trapanese il 20 dicembre, ma prima altro big match: domenica 17 dicembre al PalaCannizzaro ci sarà CusN-Castellammare. Una vittoria degli arancioni ipotecherebbe a Barbera e compagni il primo posto nel regoular season. Si attende il pubblico delle grande occasioni!

 

Girgenti Giants-CusN Caltanissetta 56-59 dts

 

Girgenti Giants: Gagliano, Giunta, Puccio 8, Prestna ne, Dedino 6, DiPasquale 7, Spallino 3, Agrò 2, Licata 6, Pelloro, Campanella 18, DiMaggio 6. All. Castorina.

 

Caltanissetta: Barbera 38, Dibenedetto 2, Abate Michele 2, Falletta ne, Iachetta, Mazzurco 2, Amico, Lorina 6, Abate Diego, Armatore 3, Minore 6.

 

 

Falli: Girgenti 31, Caltanissetta 31.

 

Parziali: (14-14) (10-13) (10-12) (13-8) (ts 9-12)

Related posts

Leave a Comment

Loading...
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.