Convenzione tra Comune e Caf per la gestione richieste bonus energia elettrica, gas e idrico

L’ Amministrazione  comunale offre  un servizio gratuito ai cittadini, stipulando apposita convenzione con i CAF regolarmente autorizzati e disponibili, operanti nel Territorio Comunale, al fine di affidare la gestione delle richieste di compensazione della spesa per la fornitura,sia del Bonus Energia e/o del Bonus Gas, ed Bonus Idrico sostenuta dai clienti domestici economicamente svantaggiati e riguarderà in particolare.

Il CAF svolgerà il proprio servizio senza oneri a carico dei cittadini e secondo convenzione  con il Comune, mettendo a disposizione i propri sportelli che dovranno essere preventivamente segnalati al Comune, il quale provvederà a informare adeguatamente sul  servizio.

La convenzione   avrà la durata di 24 mesi con scadenza il 31/12/2020, da stipularsi per scrittura privata. La convenzione potrà subire modifiche, e/o integrazioni per esigenze legate all’innovazione tecnologiche nonché alla normativa.

I Centri di Assistenza Fiscale (CAF) interessati possono presentare domanda di convenzione, redatta incarta semplice. Il personale impiegato nel servizio che dovrà essere adeguatamente formato.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.