Celebrato il Precetto Pasquale interforze in Cattedrale

CALTANISSETTA – Si è celebrato presso la Chiesa di Santa Maria la Nova, Cattedrale di Caltanissetta, impreziosita in questi giorni dalle storiche Vare dislocate lungo le navate laterali, il Precetto Pasquale delle Forze di Polizia e Forze Armate operanti sul territorio nisseno. In una Cattedrale affollata di militari, operatori di polizia e addetti al soccorso pubblico, caratterizzati dalle loro diverse uniformi, il Vescovo Mons. Mario Russotto ha officiato la Santa Messa con la partecipazione dei Cappellani dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza.

Presenti il Prefetto di Caltanissetta, Cosima Di Stani, e tutti i vertici della Questura, dei Comando Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto, della Polizia Penitenziaria, del Corpo Forestale Regionale, della Polizia Municipale nissena, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Corpo Militare e delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana. Erano presenti anche numerose delegazioni delle Associazioni Nazionali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato.

Nel corso della sua pregnante Omelia, il Vescovo di Caltanissetta ha inteso sottolineare l’importanza del sacrificio da parte di tutti, compreso quello posto in essere da Dio, capace di raggiungere gli inferi pur di salvare l’Uomo. In tale ottica ha infine auspicato un rinnovato impegno sociale capace di risollevare le sorti dell’umanità specie nella prospettiva di un futuro ricco di valori per i più piccoli.

Al termine della funzione religiosa, prima della benedizione da parte del Vescovo Russotto, un militare dell’Arma dei Carabinieri ha letto la Preghiera per la Patria a suggello dell’unità di tutte le forze di polizia e forze dell’ordine impegnate giorno e notte al servizio dei cittadini.

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: