1^ Giornata Distrettuale dell’Affido venerdì 29 Marzo

SAN CATALDO – Nell’ambito del progetto distrettuale  Affido etero-familiare “Accogli un bambino” L. 328/2000 – Piano di Zona “Programmazione 2013/2015” Azione 3, la Cooperativa Sociale “Progetto 86”, affidataria del suddetto progetto, in collaborazione con il Distretto Socio-Sanitario D 11, con San Cataldo Comune Capofila, ha indetto la 1^ Giornata Distrettuale dell’Affido per Venerdì 29 Marzo c.a.

Presso il “Villaggio dei semplici” di Maria Ausiliatrice, sito in via Misteri 84 a San Cataldo, il 29 Marzo dalle 9:00 alle 13:00 si svolgerà una manifestazione sulla tematica, cui sono state invitate a partecipare le scolaresche coinvolte nelle attività promozionali, partner del progetto:

  • I circolo Didattico di San Cataldo “ Cristo Rè”;
  • II circolo Didattico di San Cataldo “San Giuseppe”;

  • Scuola secondaria di primo grado di San Cataldo  “Carducci- Barsamo”;

  • Ist. Di Istruzione secondaria di secondo grado “F. Juvara”;

  • Istituto comprensivo di Serradifalco “F. Puglisi”;

  • Istituto comprensivo Vallelunga-Marianopoli per il Comune di Marianopoli.

Gli alunni delle scolaresche prenderanno parte al momento ludico-ricreativo con giochi a tema, mentre insegnanti, genitori e altri adulti parteciperanno in contemporanea alla Tavola Rotonda, durante la quale alcune famiglie affidatarie porteranno la loro testimonianza sul tema dell’affido etero familiare e l’esperienza di alcune realtà associazionistiche di Palermo e Catania.

Si assisterà all’opera teatrale “Pinocchio” riletta sotto la chiave dell’affido, con l’intermezzo musicale  dell’ “Ensemble de chitarre” dell’Ist. F. Puglisi di Serradifalco.

La giornata finirà con la premiazione degli elaborati prodotti dalle scolaresche che hanno aderito al concorso promosso dalla Cooperativa Sociale “Progetto 86”.

I premi sono stati messi in palio, grazie alla sponsorizzazione di Party Lab del negozio Impresabile, del Centro Ipposervice, della Cartolibreria Bartolozzi, del Centro Commerciale il Casale, del ristofood Chicken- Chicken presso il Casale e dell’Associazione ANFFAS Caltanissetta.

La manifestazione aperta a chiunque volesse partecipare, intende promuovere e valorizzare la cultura dell’Affido etero familiare nei nostri territori, tra le future generazioni e tra gli adulti di oggi.

L’affidamento familiare è un gesto di solidarietà, l’espressione di una corresponsabilità civile per la crescita sana dei minori, che si concretizza attraverso l’accoglienza temporanea del minore all’interno di un nucleo familiare idoneo ed accuditivo, tale da assicurargli una crescita armonica ed equilibrata. Pertanto, quando il minore è temporaneamente privo di un ambiente familiare adeguato può essere affidato ad un’altra famiglia preferibilmente con altri figli minori, o ad una persona singola, al fine di assicurargli il mantenimento, l’educazione e l’istruzione. Scopo dell’istituto è quello di salvaguardare il superiore interesse del minore e di permettere allo stesso di non recidere i legami con la famiglia di origine che, risolte le problematiche contingenti, dovrà riaccoglierlo.

temporaneo.

Le coppie coniugate con o senza figli, le persone singole residenti sul territorio del Distretto Socio Sanitario n. 11. Che fossero interessati, possono fare richiesta per essere inseriti nell’Albo, attraverso la presentazione dell’Istanza, presso gli Uffici di Servizio Sociale del proprio comune di residenza.

Vi  aspettiamo Numerosi!!!!

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: